Voices From Inside: “Per me l’acqua è meglio di una seduta psicologica”